Vediamo come si possono acquistare i luppoli. sempre bene inteso che non possediate qualche ettaro di produzione di luppolo.

Il luppolo oltre ad avere diverse qualita’ esiste infatti in formati diversi:

Coni:
si presenta come fiori di luppolo non pressato e come tutti i luppoli va filtrato al termine della bollitura. Questo tipo di luppolo si presta bene ad essere inserito durante la bollitura in appositi filtri che ne facilitano la rimozione dal mosto.

Plugs:
si presenta in grandi pastiglie di fiori di luppolo pressato e come tutti i luppoli va filtrato al termine della bollitura. Anche questo tipo di luppolo si presta bene ad essere inserito durante la bollitura in appositi filtri che ne facilitano la rimozione dal mosto, così facevo anche io all’inizio.

Pellets:
si presenta come piccoli cilindretti di luppolo polverizzato e in seguito pressato; una volta aggiunto al mosto perde la forma cilindrica, tornando luppolo polverizzato. I pellets vengono pressati senza l’aggiunta di nessun’altra sostanza, quindi è solo lo stampo che da loro la forma: proprio per questo motivo può capitare a volte di trovare polvere di luppolo nelle buste confezionate, dovuta appunto allo sbriciolamento meccanico dei cilindretti durante il confezonamento. Come tutti i luppoli va filtrato al termine della bollitura, attraverso la tecnica del whilrpool. Il luppolo in pellets è uno dei nostri preferiti, poichè ha piu’ resa dei coni o plugs (circa il 10%)

Ritorna alla pagina principale del luppolo…Clicca qua 

Ricevi le novità sulle birre, news ed eventi

0
YOUR CART
  • No products in the cart.