I malti che verranno utilizzati nella birra influenzeranno il colore, l'arome e la corposità della birra che costruirete. Lo spettro è molto ampio e con i malti che oggi abbiamo a disposizione si possono produrre birre molto chiare oppure scurissime, praticamente nere.
I grani e gli altri ingredienti (fiocchi, ecc.) che forniscono al mosto materiale fermentabile si dividono in diverse categorie che determinano la loro tecnica di utilizzo.
La prima distinzione é fra ingredienti che necessitano di mashing (cottura) e quelli che non ne hanno bisogno. Questi ultimi infatti hanno già subito una trasformazione che ha convertito l’amido in zuccheri più o meno fermentabili. é come se fosse avvenuto una specie di mini-mashing all’interno di ciascun piccolo chicco di malto.
In questo processo é avvenuta (in misura variabile) anche una caramellizzazione o tostatura.
Tutti i malti con il nome che inizia per Cara- appartengono a questa categoria, insieme ai malti crystal, chocolate e black. La loro utilità é quella di poter essere usati con semplicità nel metodo di produzione da estratto di malto. La loro funzione é di aggiungere/variare colore, gusto, aroma (e in qualche caso, come nel Carapils, corpo) e non quella di costituire il "grosso" del materiale fermentabile: sono ovviamente utilizzati anche nella tecnica produttiva "all grain"; in questo caso subiscono il processo di mashing insieme agli altri grani solo per comodità di uso.
 
Vediamo nel dettaglio i vari tipi di malto:
 

A) MALTI BASE

sono i malti che costituiscono la gran parte del cerale in ricetta: ricchi di enzimi, sono necessari per le trasformazioni fisiche e chimiche dell'ammostamento.


A.1) PILSENER é il malto di base per la maggior parte delle birre dell'Europa Continentale. E' quello che da il colore più chiaro alla birra.

Nella produzione del malto Pils tutte le condizioni che favoriscono la produzione delle melanoidine devono essere evitate:
o Vengono utilizzati orzi con una bassa percentuale di proteine (fino a 11%)
o La percentuale di umidità viene mantenuta bassa (42-44%)
o I processi di disgregazione durante la germinazione non vengono spinti (massima temperatura 17-18°C, modificazione limitata, acrospira 2/3 della lunghezza del chicco, radichette 1,5 volte la lunghezza del chicco)
o Durante la prima metà del processo di essiccazione il contenuto d’acqua viene abbassato a 8-10% tramite ventilazione in modo che gli enzimi non possano continuare la loro azione di disgregazione
o E’ importante che la percentuale di umidità venga ridotta prima dell’essiccazione finale perché gli enzimi non vengano distrutti.
o La temperatura finale di essiccazione è 80 – 85 °C
o Colore di 3 – 4 EBC


A.2) PALE

simile al precedente, essiccato a temperatura leggermente superiore. Rispetto al precedente é più modificato (meno proteine, meno rischio di torbidezza della birra), meno chiaro, più ricco di enzimi.

E’ il classico malto base delle birre inglesi studiato per poter essere utilizzato con il metodo tradizionale di ammostamento con singola temperatura di infusione.
o Deve avere un basso contenuto di proteine (inferiore a 9,5 %)
o Percentuali maggiori necessiterebbero di effettuare una sosta per la proteolisi durante l’ammostamento.
o La temperatura finale di essiccazione è 85 – 90°C
o Colore di 5 – 8 EBC

La varietà d’orzo più estimata, più nobile ed anche la più costosa per produrre malto Pale è la Maris Otter

A.3)VIENNA, MUNICH

sono prodotti a temperatura progressivamente maggiore (in genere da malti continentali) e danno un colore più scuro alla birra, dall'ambrato al bruno se impiegati al 100%. Hanno enzimi appena sufficienti a convertire se stessi.

Il VIENNA viene utilizzato prevalentemente per produrre birre dal colore dorato tipo Marzen o per correggere un colore troppo chiaro nelle Pils e per migliorare la pienezza al palato:
o La percentuale di umidità viene mantenuta a 44-46%
o Viene modificato normalmente e non sovramodificato per non provocare una forte perdita della tenuta di schiuma della birra
o La temperatura finale di essiccazione è 90 – 95 °C
o Colore di 6 – 9 EBC

I malti MONACO vengono impiegati tutti i metodi che favoriscono la produzione delle melanoidine ovvero sostanze aromatiche e coloranti attraverso la reazione di Maillard (è necessario disporre di abbondanti quantità di zuccheri ed aminoacidi destinate ad interagire):
o Orzo con elevato contenuto di proteine (11,5 – 12 %)
o La percentuale di umidità viene mantenuta alta (48-50%)
o E’ necessaria una germinazione intensa per disgregare abbondantemente il corpo farinoso ed avere un corrispondente grado di demolizione delle proteine (massima temperatura 20-25°C, modificazione spinta, acrospira 3/4 o più della lunghezza del chicco, radichette 2 volte la lunghezza del chicco)
o Durante la prima metà del processo di essiccazione il contenuto d’acqua viene abbassato a solo 20% in modo che gli enzimi possano continuare la loro azione
o La temperatura finale di essiccazione è 90 – 155 °C per 4-5 ore
o Colore di 13 – 25 EBC

Un malto con 13 – 15 EBC può essere utilizzato fino all’85 %.
Un malto con 20 – 25 EBC, usato per il 20 – 40 % del macinato, aiuta ad intensificare l’aroma.
I malti Monaco vengono impiegati soprattutto per birre scure o forti ma anche per correggere il colore delle birre chiare tipo Export.
Producono birre con grado di attenuazione inferiore dato che molti zuccheri sono stati consumati dalla reazione di Maillard.

B) MALTI CARAMELLO

Questo malto si presenta duro, zuccherino e cristallino, e conferisce alla birra un gusto corposo e dolce.


B.1) CARAPILS Colore: chiaro, nessun contributo. Fermentabilità bassa, viene impiegato per aggiungere corpo alla birra. Da tenere conto che è un malto destrinico e viene usato per addolcire le birre e per aumentare la tenuta della schiuma. Inoltre la dolcezza e struttura che dona è superiore a quella ottenibile con minori soste a 60°C, ed infine da anche un sapore leggermente più maltato.

B.2) CARAMUNICH, CARAVIENNA hanno caratteristiche in parte simili ai malti di Monaco e Vienna non caramellati. Contribuiscono al corpo e anche al colore. Si impiegano al massimo per il 20% 

B.3) CRYSTAL ha colore da ambrato a ramato a bruno chiaro a seconda della quantità; é uno dei malti che dà maggiormente un gusto di caramellato

C) MALTI SCURI E TOSTATI

Questi malti vengono utilizzati per produrre birre scure, che offrono complesse combinazioni di sapori affumicati e note tostate molto simili al caffè.

CHOCOLATE colore: anche in quantità moderate può contribuire ad un colore bruno o decisamente scuro alla birra. Aroma: richiama un po' il cioccolato, ma anche il tostato-caffè come il Roast.

ROAST BARLEY o orzo tostato, non maltato Insieme al Black é quello che contribuisce maggiormente al colore, ma a volte é usato in quantità molto moderate per certe birre rosse. Caratteristico aroma tostato tipo caffé; indispensabile nelle stout irlandesi.

BLACK MALT simile al precedente, ma di aroma ancora più deciso e penetrante. I malti scuri vanno usati con moderazione non oltre il 7-10% sul tutale


D) MALTI PARTICOLARI

AFFUMICATO (rauch) il malto viene essiccato a fuoco diretto di legna dando alla birra un caratteristico aroma affumicato (specialità delle birre della Franconia).

ACIDO (sauer) viene utilizzato per aiutare la discesa del pH nell'ammostamento

MALTI DI ALTRI CEREALI come frumento, farro, avena, grano saraceno... possono venire usati in quantità variabili per caratterizzare la birra.

 

Vi copio adesso una tabella che ho trovato su http://www.brewingkb.com un po' alla volta metterò la traduzione:

 

Tipo di grano

Descrizione/Uso

Colore ° Lovibond

Stile di birra idoneo

Esempi Commerciali

Acidulated/Sauer Malt

Pale malt that has been treated with lactic acid.  Used in small quantities to lower pH in mash.  Also used to impart a tart flavor.

1.5 - 2.0

Stouts, Wheat Beers, Lambics

Weyermann Acidulated

Aromatic Malt

High kilned malt.  Adds color, malty flavors and aromas.

25

Bocks, Brown Ales, Munich Dunkel, any beer where malty flavor and aroma is desired

Weyermann Melanoidin Dingemans Aromatic
Briess Aromatic

Biscuit Malt

A lightly roasted malt. Imparts a biscuity flavor and aroma, and a light brown color.

25

IPA, Amber Ales, Brown Ales

Briess Victory Malt Dingemans Biscuit Malt

Black (Patent) Malt

Kilned at a very high temperature. Used in small quantities for a red color.  In larger quantites imparts a dry-burnt bitterness.

470 - 560

Stouts, Porters, Red Ales, Brown Ales, Porters, Scotch Ales, Dark Lagers

Muntons Black Malt  
Briess Black Malt

Brown Malt

A roasted malt, darker than biscuit, lighter than chocolate.  Imparts a dry biscuity flavor, and a light brown color.

60 - 70

Brown Ales, Porters, Dark Belgians, Old Ale

Crisp Brown Malt

Cara Munich

A medium colored crystal malt.  Imparts a copper color, caramel sweetness and aroma.

40 - 65

Any beer where a medium caramel character is desired

Weyermann Cara Munich I Weyermann Cara Munich II Briess Cara Munich

Cara Vienna

A light colored crystal malt.  Imparts a golden color, caramel sweetness and aroma.

27 - 35

Any beer where a light caramel character is desired

Dingemans Caravienne Briess Cara Vienne

Caramel Wheat

Caramel malt produced from wheat.  Imparts caramel character, improves head retention.  One to experiment with.

38 - 53

Dunkelweizen, Weizenbock

Weyermann Caramel Wheat

Chocolate Malt

Kilned at a high temperature to a chocolate color.  Imparts a nutty toasted aroma and flavor, and a chocolate color.

400 - 475

Stouts, Porters, Brown Ales

Muntons Chocolate Malt Briess Chocolate Malt

Chocolate Rye Malt

Kilned at a high temperature to a chocolate color.  Imparts a nutty spicy aroma and flavor, and a chocolate color with rye character.

190 - 300

Dunkelroggen, Secret ingredient in your special recipe

Weyermann Chocolate Rye Malt

Chocolate Wheat Malt

Kilned at a high temperature to a chocolate color.  Imparts a nutty toasted aroma and flavor, and a chocolate color with wheat character.

375 - 450

Dunkelweizen

Weyermann Chocolate Wheat Malt

Coffee Malt

Kilned at a high temperature to a coffee color.  Imparts a coffee-like character and color

130 - 170

Stouts, Porters, Brown Ales

Simpsons Coffee Malt

Crystal/Caramel Malt

Crystal malts come in a wide range of color. The lightest are mostly dextrinous, imparting mostly body and mouthfeel.  Moving up the color range imparts more caramel character and darker colors.  At the dark end, flavors and aromas take on a raisiny note.

10 -120

Any beer to add body or color,and/or nutty, toffee, caramel character

Weyermann Cara Hell Dingemans Cara Pils Weyermann Cara Red
Briess Crystal 10 - 120 Muntons Crystal 60

Dextrin Malt

Kilned at a higher temperature than Pale Malt.  Mostly dextrinous.  Contributes body and improves head retention.

1.7 - 10

Any beer where additional body and head retention is desired

Weyermann Cara Foam Dingemans Cara Pils

Flaked Barley

Unmalted barley processed through hot rollers.  Imparts grainy flavor, improves head retention.

1.0 - 2.0

Bitters, Milds, Porters, Stouts

Briess Flaked Barley

Flaked Maize

Processed through hot rollers.  Imparts subtle corn flavor, source of fermentable sugar when used with enough base malt to convert.

1.0 - 2.0

Cream Ale, American Style Lagers, Bitters

Briess Flaked Maize

Flaked Oats

Processed through hot rollers.  Adds body, smoothness and creamy head.

1.0 - 2.0

Stouts, Wits

Briess Flaked Oats

Flaked Rye

Processed through hot rollers.  Imparts a crisp spicy character.

1.0 - 2.0

Rye Pale Ales, Roggenbier

Briess Flaked Rye

Flaked Wheat

Processed through hot rollers.  Imparts a tart grainy character, hazy appearance.

1.0 - 2.0

Wheat beers

Briess Flaked Red Wheat

Golden Promise Malt

Pale malt produced from Scottish winter barley.  The preferred base malt for Scottish Ales.

3

Scottish Ales

Simpsons Golden Promise

Honey Malt

Kilned to produce a malt that imparts a sweet honey-like character.

18 - 20

Any beer where a honey-like character is desired

Gambrinus Honey Malt

Maris Otter Malt

Base malt produced from winter barley. Imparts a rich malt flavor and aroma.

2.0 - 3.0

English Ales, Scottish Ales

Crisp Maris Otter   
Muntons Maris Otter

Mild Ale Malt

Lightly toasted base malt.  Imparts a nutty character.

3

Mild Ale, Brown Ales

Muntons Mild Ale Malt

Munich Malt

A high-kilned malt.  Imparts malty aromas, flavors, and light copper color.

7.0 - 10

Oktoberfest, Dark Lager, Porters, Scottish Ales, any beer where maltiness is desired

Weyermann Munich I Weyermann Munich II  Durst Turbo Munich

Pale 2-Row Malt

Base malt suitable for all beer styles.  Provides fermentable sugars, light malt color flavor and aroma.

1.8 - 2.0

All beer styles

Briess 2-Row Brewers Malt

Pale 6-Row Malt

Base malt with higher enzymatic power than 2-row.  Used in American styles with higher percentage of adjuct grains.

1.8 - 2.0

American Style Lagers, Cream Ale

Briess 6-Row Brewers Malt

Pale Ale Malt

Base malt with slightly darker color. Provides fermentable sugars, light malt color flavor and aroma.

2.0 - 2.5

Pale Ales, All but the very lightest of beer styles

Briess Pale Ale Malt
Muntons Pale Ale Malt Weyermann Pale Ale Malt

Peated Malt

Pale malt smoked with peat.  Used to produce Scotch Whiskey.  Imparts a unique peat flavor and aroma.

3

Scottish Ales

Simpsons Peated Malt

Pilsener Malt

The lightest of the base malts.  Provides fermentable sugars, light malt color flavor and aroma.

1

Pilsener, All beer styles

Weyermann Pilsener

Roasted Barley

Unmalted barley roasted to a very dark color.

470 - 560

Stout, Red Ales

Muntons Roasted Barley

Rye Malt

Base malt for all rye beers.  Imparts a spicy flavor and aroma.

2.8 - 4.3

Rye Pale Ales, Roggenbier

Weyermann Rye Malt

Smoked Malt

Pale malt that has been smoked with a hardwood.  Imparts a smokey flavor and aroma.

2

Rauchbiers, Smoked Porters

Weyermann Smoked Malt

Special B Malt

The darkest of the caramel malts.  Imparts a pruney/raisiny character and deep garnet color.

140

Belgian Dubbel, Russian Imperial Stout

Dingemans Special B

Toasted Malt

Pale malt that has been toasted.  Similar to biscuit malt but different.

50

Brown Ales, Porters, Dark Belgians, Old Ale

Briess Special Roast

Vienna Malt

High kilned base malt malt.  Not as dark as Munich. Adds color, malty flavors and aromas.

3

Vienna Lagers, Munich Lagers

Weyermann Vienna    
Durst Turbo Vienna

Wheat Malt

Base malt produced from wheat.  Used as base for all wheat beer styles. Imparts a grainy tart character.

1.0 - 2.0

All Wheat Beers, Small amounts in English Pale Ales and Kolsch

Weyermann Wheat Malt

 

Nostrale Newsletter


Deprecated: Methods with the same name as their class will not be constructors in a future version of PHP; plgAcymailingWeekday has a deprecated constructor in /home/birranos/public_html/plugins/acymailing/weekday/weekday.php on line 3
Iscrivendovi riceverete news, inviti a eventi, sconti e tutto quanto riguarda il mondo di Nostrale......


Privacy e Termini di Utilizzo

Dove siamo

Contatti

indirizzo
via Dogali, 2 51016 Montecatini Terme (PT)
cellulare
329.2350260
Email
info@birranostrale.com